Consigli sulla lingerie

Cura dell'initmo

8 REGOLE D'ORO DELLA CURA

Sei un amante della bella lingerie? Vuoi mantenere la tua biancheria intima il più a lungo possibile e in buone condizioni? Quindi nessun segreto, devi prendertene cura! La biancheria intima, infatti, è spesso realizzata con materiali pregiati e delicati, come il pizzo, che richiedono alcune precauzioni. Ecco alcuni consigli per coccolare la tua lingerie ed evitare qualsiasi disastro.

N°1: controlla l'etichetta

Questa è la regola base: se hai il minimo dubbio sulla manutenzione di un prodotto, fai riferimento ai pittogrammi presenti sull'etichetta interna prima di iniziare per evitare danni.

N°2: lava a mano

Lavare la lingerie in acqua tiepida, con sapone neutro o prodotti specifici per la seta, quindi risciacquare abbondantemente. Fai attenzione a non torcere il tessuto quando strizzi la biancheria intima: strizzalo delicatamente per evitare che si deformi o perda elasticità. Ti consigliamo di utilizzare due asciugamani di spugna: posiziona la tua lingerie sul primo e coprila con il secondo. Quindi premere in modo che gli asciugamani assorbano l'umidità. È semplice e senza rischi!

# 3: Resta a bassa temperatura

Se opti per il lavaggio in lavatrice, utilizza un programma per tessuti delicati (30°), riponi la tua lingerie in una rete per il lavaggio e ricordati di chiudere i reggiseni per evitare che i ganci danneggino un inserto in pizzo o ricamo.

N°4: utilizza un detersivo per tessuti delicati

Non utilizzare mai prodotti contenenti cloro, agenti sbiancanti, candeggina o ammorbidente. Questi prodotti rischiano di intaccare le fibre, ingiallirle, provocare reazioni allergiche o danneggiare l'elasticità dei capi, alterandone il sostegno.

N°5: separa i colori

Lo sappiamo, richiede un po' di organizzazione ma è fondamentale per mantenere intatto il colore della biancheria intima.

N°6: Vieta l'asciugatrice

Vero nemico della lingerie, indebolisce i materiali pregiati, cambia il colore, fa perdere l'elasticità, danneggia le coppe o i copriferretti. Per evitare questi problemi, opta invece per l'asciugatura all'aria aperta: stendi la lingerie su un asciugamano di spugna pulito e asciutto. Soprattutto evitata di appenderlo ad una gruccia o ad uno stendino per non lasciare segni o danneggiarlo!

N°7: Non stirare la biancheria delicata

Attenzione al ferro, anche a basse temperature, è pericoloso! Se non vuoi bruciare o danneggiare la biancheria intima, evita di stirarla.

N°8: Riponi con cura la biancheria intima

Per evitare di danneggiare la biancheria intima, è essenziale conservarla con cura. I reggiseni imbottiti, ad esempio, possono deformarsi rapidamente se vengono compressi: per evitare questo tipo di problema, vi consigliamo di incastrarli uno dentro l'altro.

Scopri tutti i nostri consigli e trucchi

Vedi tutto
OccasionsLingerie estivale : les indispensables pour vos looks de l’été

Lingerie estivale : les indispensables pour vos looks de l’été

La chaleur et le soleil font leur retour, les tenues raccourcissent et deviennent plus légères : l’été est bientôt de retour ! Pour préparer votre valise pour les vacances ou simplement avoir un lo...

TendancesLa lingerie sculptante, la tendance incontournable

Lingerie scolpita o “Shapewear”, il trend irrinunciabile

Scolpire la lingerie è una delle tendenze da non perdere quest'anno. Evidenziato da molte celebrità, è saldamente affermato come un elemento essenziale da avere nel cassetto della lingerie. Non hai...

TendancesTendance lingerie : l'imprimé floral

Tendenza lingerie: stampa floreale

Un must della moda femminile, la stampa floreale prende il sopravvento sulla lingerie taglie forti dai colori scintillanti per illuminare il tuo guardaroba in ogni stagione. A Sans Complexe c'è u...